La versione 2018 di Luninar è la prima ad essere disponibile sia per Mac che per Windows. Poichè la versione Windows è stata creata da zero, non tutte le funzioni presenti per Mac sono attualmente disponibili o sono uguali nella forma. Tuttavia il software viene aggiornato con continuità quindi queste differenze tenderanno a scomparire.

Nel frattempo, questo articolo è stato creato per rendere facile a chi usa la versione Windows di conoscere queste differenze, cosa utile soprattutto quando si guardano video o altri contenuti realizzati usando la versione Mac.

Articolo aggiornato al 13/03/2018 – Versione Luminar 1.1.1

NOTA IMPORTANTE: questo articolo è liberamente adattato e tradotto dall’originale “Luminar 2018: Mac and Windows Visual Comparison Guide” di Nicole S. Young, qui riprodotto con il permesso dell’autrice.

Ho fatto del mio meglio per rendere questo elenco più completo possibile, ma in caso notassi qualcosa non menzionato mi faresti un favore se me lo potessi segnalare.

Filtro Graduato

Le funzionalità del filtro sono le medesime, ma la visualizzazione è leggermente diversa

Mac

Su Mac le impostazioni di orientamento del filtro si trovano nella parte superiore

Windows

Su Windows invece si trova tutto nel filtro

Batch: processo di più file contemporaneamente

Mac

Su Mac è possibile eseguire modifiche su più immagini

Windows

Su Windows invece attualmente non è possibile

Filtro Bi-Color Toning

Il funzionamento è lo stesso per entrambi gli ambienti ma, come nel caso del filtro graduato, la disposizione è leggermente diversa

Mac

Windows

Filtro Color Temperature (Temperatura Colore)

Mac

Su Mac c’è la funzione contagocce così come la possibilità di selezionare delle temperature colore standard

Windows

Su Windows ci sono solo gli sliders per temperatura e tinta

Opzioni di Crop

La versione Mac ha tutte le opzioni disponibili

mentre nella versione Windows mancano le opzioni di ribaltamento e rotazione (Flip e Rotate)

Curve

Non ci sono differenze di funzionamento, solo una visualizzazione leggermente diversa

Mac

Windows

Duplicare un filtro

Mac

Su Mac è possibile duplicare un filtro già applicato e modificato

Windows

Su Windows questa opzione non è disponibile

Strumento di cancellazione (Erase)

Su Mac sono disponibili tutti gli strumenti

mentre su Windows non è presente la funzione “Lasso”

Opzioni dei filtri

Mac

Su Mac, un click sul menu Filters mostra una serie di opzioni

Windows

Su Windows l’unica opzione disponibile è “Reset All”

Alcune opzioni, tuttavia, sono disponibili nelle opzioni del livello

Opzioni dei livelli

Mac

Su Mac è possibile nascondere, cancellare, rasterizzare, duplicare e rinominare un livello

Windows

Su Windows è possibile nascondere e cancellare un livello, ma mancano le altre funzioni

Creazione delle maschere

Mac

Su Mac è possibile creare una linea dritta tenendo premuto il stato SHIFT

Windows

Su Windows la pressione del tasto SHIFT non ha alcun effetto

Filtro Photo

La funzionalità è la stessa per entrambe le versioni, ma la visualizzazione è leggermente diversa

Mac

Windows

Esportazione

Mac

Su Mac è possibile esportare l’immagine verso diversi social e plugin

Windows

Su Windows invece i social sono molti meno e non c’è alcun supporto ai plugin

Modifica dei preset

Mac

Su Mac dopo aver creato un preset personale in “User Presets” è possibile modificarlo facendo click con il tasto destro del mouse

Windows

Su Windows questa categoria si chiama “Custom” e non è possibile apportare alcuna modifica

Salvataggio di un file Luminar

Luminar 2018 salva le modifiche in un file .lmnr

Mac

Su Mac viene salvata anche la storia delle modifiche (History)

Windows

Su Windows invece viene salvato sono un’istantanea delle modifiche effettuate, senza la storia

Filtro Texture Overlay

Non ci sono differenze di funzionamento, ma solo una diversa visualizzazione

Mac

Windows

Menu Tools

Mac

Su Mac il menu Tools ha le funzioni Crop, Trasformazione Libera, Clona e cancella

Windows

La versione Windows non ha invece la funzione Trasformazione Libera

Filtro Top&Bottom Lightning

Il funzionamento è il medesimo, ma la visualizzazione è leggermente diversa, seguendo lo stesso approccio usato per il filtro graduato

Mac

Windows

Vignettatura

Mac

Su Mac è possibile selezionare la modalità (Pre o Post Crop) ed è possibile cambiare il punto centrale (bottone Place Center)

Windows

Su Windows invece la vignettatura è sempre Post Crop (ad ogni modo la modalità più usata) ma soprattutto non è possibile selezionare il punto centrale, che è sempre il centro dell’immagine

NOTA: articolo liberamente adattato e tradotto dall’originale “Luminar 2018: Mac and Windows Visual Comparison Guide” di Nicole S. Young, qui riprodotto con il permesso dell’autrice.

 

Sconto Luminar

Sei interessato ad acquistare Luminar 2018? In fase di acquisto usa il codice coupon "COLOREDIGITALE" per avere 10 euro di sconto immediato.
Informazioni - Acquista

Vuoi aiutare coloreDigitale.net senza spendere un centesimo? Acquista su Amazon.it usando il nostro link. Grazie!!!

Restiamo in contatto

Seguici su Telegram: http://t.me/coloredigitale
Iscriviti alla pagina facebook: http://facebook.com/pg/coloredigitale
Seguici su Twitter: https://twitter.com/coloredigitale

Dubbi? Domande? Suggerimenti? Contattami